PASSA PAROLA

Lo psiconano ha dichiarato guerra al Paese. Non perché sia cattivo, ma per necessità. La galera non piace a nessuno. Per questo vuole mandarci i giornalisti e i magistrati al suo posto. Il disegno di legge sulle intercettazioni seppellisce in modo definitivo la (poca) informazione libera esistente in Italia. Non potremo più sapere nulla. Nulla. Unipol, Abu Omar, Santa Rita, … Continua a leggere

Voglia di legalita’

Che ‘cultura della legalità’ si può diffondere in un Paese dove l’assassino di un commissario di polizia,  che deve scontare ancora dieci anni della sua pena è libero perchè ritenuto ‘incompatibile’ col carcere a causa delle sue condizioni di salute, che peraltro non gli impediscono di scorazzare per l’Italia, gode dell’amicizia di importanti uomini politici e di giornalisti, viene abbracciato … Continua a leggere

MADE IN ITALY

Un argomento questo che mi sta particolarmente a cuore,essendo io un commerciante di calzature,sto respirando e toccando con mano questo vento di crisi scatenato da una realta’micidiale: La Cina. Medie e grandi aziende,multinazionali figlie della globalizzazione che fanno il loro porco comodo,che si ritagliano leggi a misura e addirittura possono influenzare gli esiti di un governo! Quante di queste portano … Continua a leggere

LA DANZA DEI FURBI

E’ la solita storia che si ripete,e probabilmente non finira’mai.Un vortice di imbrogli,inciuci e truffaldinerie varie.La solita musica che serve solo a far ballare i furbi La nota musicale e’la legge 488,varata per agevolare la nascita di nuove imprese e conseguente occupazione,quindi tutto sommato,un nobile scopo ma dai risultati nefasti! La cosa preoccupante e’ che il balletto si ripete negli … Continua a leggere

Rapina legale!

Perugia,la mia citta’,e’ stata forse una delle prime citta’(un primato di cui non sono fiero) a pensare di risanare il proprio bilancio con la tecnologia: dopo l’autovelox e’ arrivato il t red.Un infernale marchingegno che ha fatto imbestialire i pacifici perugini e ha dato mole di lavoro ai giudici di pace per gli ovvi ricorsi. Una metastasi che si e’ … Continua a leggere

Rai di tutto…sempre di piu’

La nostra rai e’ una fonte infinita di sorprese, non finisce mai di sorprendermi. Era gia’ antipatica prima con il suo canone di abbonamento che altro non e’ se non una tassa sul possesso di un televisore abilmente camuffata da abbonamento. Ma poi, un abbonamento io non posso sottoscriverlo e disdirlo,chiaramente rispettando la scadenze,quando voglio?. Rai Rai…mitica banderuola che gira a … Continua a leggere

Promesse

Che la nostra Italia era messa male  lo sapevamo tutti, ma che tutti i dolori, gli acciacchi e le cure miracolose venissero fuori puntualmente, come un’epidemia influenzale, in clima elettorale,mi fa’ impazzire dalle risate. La nostra classe politica e’ un mito! In questi giorni mi sono divertito a sentire un turbinio di proposte per il bene del nostro paese. Eccellenti … Continua a leggere

Alitalia

Ci siamo;un altro pezzo della nostra Italia e’ andato in frantumi. Proprio come la Parmalat, la Cirio echissa’quante altre,anche l’Alitalia ci sta lasciando. Grazie a gestioni oculate,manager professionisti che avevano il solo e unico scopo di far crescere l’azienda che cosi male li pagava. Ma noi in Italia abbiamo un dono:la ressurezione.Gia’ proprio cosi’,dopo la constatazione di decesso avviene sempre … Continua a leggere