Il fronte del lavoro

La sicurezza sul lavoro continua a essere uno dei temi drammatici che la cronaca non smette di portare in evidenza quasi ogni giorno. Ogni anno mediamente il 6% dei lavoratori italiani subisce un incidente sul lavoro. Si tratta di quasi un milione di incidenti di diversa natura e gravità, dei quali circa 600 mila con esiti di inabilità superiore a tre giorni, … Continua a leggere

Rai di tutto…sempre di piu’

La nostra rai e’ una fonte infinita di sorprese, non finisce mai di sorprendermi. Era gia’ antipatica prima con il suo canone di abbonamento che altro non e’ se non una tassa sul possesso di un televisore abilmente camuffata da abbonamento. Ma poi, un abbonamento io non posso sottoscriverlo e disdirlo,chiaramente rispettando la scadenze,quando voglio?. Rai Rai…mitica banderuola che gira a … Continua a leggere

Promesse

Che la nostra Italia era messa male  lo sapevamo tutti, ma che tutti i dolori, gli acciacchi e le cure miracolose venissero fuori puntualmente, come un’epidemia influenzale, in clima elettorale,mi fa’ impazzire dalle risate. La nostra classe politica e’ un mito! In questi giorni mi sono divertito a sentire un turbinio di proposte per il bene del nostro paese. Eccellenti … Continua a leggere

Bloggers

Non e’ molto che sono diventato un bloggers,ma in questa mia avventura digitale ho imparato tanto,piu’ di quanto potessi immaginare. Mi sono emozionato con le poesie,stregato dalle fotografie e dalla grafica da brivido. Per non parlare dello spessore dei blog che trattano politica e tecnologia.E potrei citarne molti altri. E tutti mi hanno lasciato una traccia indelebile,una traccia che mi … Continua a leggere

Alitalia

Ci siamo;un altro pezzo della nostra Italia e’ andato in frantumi. Proprio come la Parmalat, la Cirio echissa’quante altre,anche l’Alitalia ci sta lasciando. Grazie a gestioni oculate,manager professionisti che avevano il solo e unico scopo di far crescere l’azienda che cosi male li pagava. Ma noi in Italia abbiamo un dono:la ressurezione.Gia’ proprio cosi’,dopo la constatazione di decesso avviene sempre … Continua a leggere

Informazione libera? No grazie!

Questo servizio del New York Times e’ l’esempio eclatante della liberta’ d’informazione della nostra bella Italia. Io cittadino Italiano per sapere cosa fermenta nel mio paese devo:Perfezionare il mio inglese. Comperare una parabola e relativo decoder.Puntare il tutto sul satellite giusto.Sintonizzarmi sulle frequenze dei maggiori network d’informazione.Drizzare le orecchie. Allucinante!!!

Sognando

Questa notte ho fatto un sogno e lo voglio raccontare. Ho sognato l’Italia.  Ho sognato un’ Italia dove in ogni giardino c’era una bandiera tricolore. Ho sognato un’ Italia dove un pensionato poteva arrivare alla fine del mese. Ho sognato un’Italia dove io e mia moglie non dovevamo lavorare in due per prendere uno stipendio. Ho sognato un’Italia dove per … Continua a leggere